Senza titolo-1.png
 
 

OPEN DAY SABATO 6 MAGGIO
Parco Avventura ORMA

DIECI ore di sport, gioco, musica e natura

in Via Fratta 15 a Villarfocchiardo chiama a raccolta amici, famiglie e curiosi per un Open Day a sostegno del progetto “Zen e Funambolismo” di Andrea Loreni, l’uomo volante che pochi mesi fa, proprio a Villar Focchiardo, ha affascinato la folla camminando su un cavo teso fino al campanile della chiesa dell’Assunta. Ingresso e prova delle attività del Parco sono gratuiti, ad offerta libera. E il piatto è davvero ricco: percorsi avventura, palestra di arrampicata per bambini e ragazzi, slack-line, mountain bike e libri. Anche la musica colorerà la giornata del Parco Orma: intermezzi musicali e jam session che spazieranno dal folk al rap, passando per gli hand pan. Il momento clou della giornata è previsto per le 16, quando

Andrea Loreni presenterà il progetto “Zen e funambolismo, le mie vie alla ricerca dell’essere autentico”.

 

 

Per maggiori informazioni: 3441658536

 

KURT DIEMBERGER

Lo scorso 19 Aprile il Parco Avventura ORMA in occasione dell'inaugurazione del parco stesso, ha organizzato una serata con il noto e grande alpinista Kurt Diemberger, unico alpinista vivente ad avere salito due ottomila in prima assoluta, il Broad Peak nel 1957 con il suo amico e compagno di cordata Hermann Buhl che lo volle con se in quella spedizione, e nel 1960 il Dhaulagiri. Il giorno dopo Kurt è stato in nostra compagnia al Parco Avventura passando una bellissima giornata a rilassarsi, ecco alcune immagini...

COS'E' IL PARCOAVVENTURA ORMA

Parcoavventura ORMA  (Villar Focchiardo)                          
è immerso nel verde della Valle di Susa, a pochi chilometri da Torino, circondato dal suggestivo panorama offerto dalle montagne
del Parco Orsiera e Rocciamelone

Immagina uno splendido bosco con alberi alti anche venti metri.... Pensa alla pace e alla tranquillità che puoi vivere stando all'aria aperta. E' un nuovo modo di trascorrere un giorno con un po' di adrenalina, con percorsi realizzatitra gli alberi ad altezze diverse a seconda del grado di difficoltà. I percorsi acrobatici sono realizzati mediante passaggi aerei tra gli alberi, posti a varie altezze grazie a piattaforme in legno sospese ed elementi di percorso come, ponti tibetani, teleferiche su carrucole, corde, reti e passerelle, che permettono il passaggio da un albero all’altro. Il tutto in totale sicurezza e autonomia con i dispositivi di protezione individuale (DPI) – caschi, longe, imbragature, moschettoni e carrucole – conformi alle normative sulla protezione da caduta. Sicuri di essere sempre seguiti e assistiti in caso di difficoltà dai nostri operatori, un nostro Istruttore, ti aspetta per fornirti tutte le informazioni necessarie e l’attrezzatura specifica per vivere la tua nuova avventura tra gli alberi. Vieni con un abbigliamento comodo, scarpe chiuse (da ginnastica o da trekking), capelli raccolti, guanti tipo ciclista…. Sopratutto con tanta voglia di divertirti. 
Prima di iniziare i percorsi è necessario indossare l’apposito equipaggiamento (casco, longe con moschettoni e carrucola, il tutto dato da noi in dotazione) e seguire il briefing nelle apposite aree pratica: una breve lezione teorico-pratica condotta da personale specializzato. Il nostro personale è infatti qualificato e formato con specifici corsi per Operatori di Parchi Avventura e soccorso in altezza. Tutte le strutture sono realizzate nel pieno rispetto del loro habitat osservando rigorosamente la normativa europea UNI EN 15567, sia nella costruzione che nella gestione dell’attività.
 

 

Rilievo fotogrammetrico UAV mediante drone ad ala fissa
- realizzato durante lo stage di esercitazione del Team studentesco DiRECT (Disaster Recovery Team) 

Politecnico di Torino - Cascina Roland
- Parco avventura ORMA
- Villarfocchiardo (TO)

30 maggio 2016

 

Mostra Fotografica - QUOTA 167 da ottobre a dicembre - Cascina Roland - Villar Focchiardo